Augmented Reality Magazine: Focus in Realtà Aumentata si “Ispira” ad un nostro lavoro!

E’ bello essere di “ispirazione” a qualcuno.

In breve la notizia è che la rivista Focus esce con quella che dice essere la prima copertina italiana in realtà aumentata (a essere precisi, Colors è uscita prima)…ma quella copertina, l’ AR Marker ed il content collegato,  ci ricordano moooolto un lavoro da noi realizzato più di un annetto fa, un progetto pilota per il Ministero della Pubblica istruzione, Augmented Books, la cui demo è disponibile pubblica da più di un anno qui:

http://www.augmentedadvertising.com/augmentedbooks/

Nel nostro progetto, un ARmarker con il disegno di un piccolo Saturno, pilotava un sistema solare in Realtà aumentata.

Nella copertina di Focus, un ARmarker con il disegno di un piccolo Saturno, pilota un sistema solare in Realtà aumentata.

Concidenze? Ispirazione? Plagio?
Ok, si sa che nessuno inventa niente di nuovo, le cose sono nell’aria,  le note sono sette, la palla è rotonda e “cara signora non ci sono più le mezze stagioni” , come si giustificò la buonanima di Michael Jackson quando scoprirono il suo plagio di una canzone di Albano. (ricordate? poi fu condannato a pagare ad Albano Quattro milioni di dollari http://www.rockol.it/news-8505/Plagio–Michael-Jackson-pagherà-ad-Al-Bano-4-milioni )

Giudicate voi stessi le “somiglianze” ad esempio solo per l’ARmarkers:

Ma benedetti figliuolini di Focus, se vi piaceva così tanto il nostro lavoro, non facevate prima a chiamarci direttamente?
Oltretutto avete realizzato una cosina che poteva andare bene un paio di annetti fa, quando abbiamo realizzato il progetto, se ci contattavate direttamente, vi avremmo dato un paio di consigli…

Ma è sempre così, ci si può solo “ispirare” alla penultima cosa…

This entry was posted in Augmented Reality, Plagio. Bookmark the permalink.